Violento frontale dopo la curva, motociclista si schianta contro il parabrezza

Tre feriti domenica pomeriggio a Barghe, sulla Ss237 del Caffaro: in ospedale un centauro di 45 anni di Ghedi, nonna e nipote di 86 e 14. Sul posto due ambulanze e automedica

Foto d'archivio

Nello schianto ha avuto la peggio il motociclista, sbalzato con violenza sul parabrezza dell'auto e poi sull'asfalto. Comunque, una gran botta: la moto è andata in gran parte danneggiata, anche la vettura ha riportato danni consistenti sulla parte anteriore destra.

Sul posto la centrale operativa del 112 ha inviato due ambulanze e un'automedica: illeso il conducente della Renault, in ospedale la nonna e il nipotino, tutti e due a Gavardo (ma in codice verde).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche il centauro è stato ricoverato in ospedale a Gavardo, ma in codice giallo: avrebbe riportato diverse ferite alle gambe e alla spalla. Non si esclude nemmeno l'amara ipotesi di una frattura. Non pochi i disagi al traffico, gestito con il senso unico alternato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento