Venerdì, 22 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Non tira il freno a mano, corriere travolto e ucciso dal proprio furgone

Tragico incidente giovedì mattina, la vittima è un 40enne. Sul posto l’eliambulanza decollata dal Civile di Brescia

Lago di Garda. Travolto e ucciso dal suo furgone, che aveva parcheggiato in una strada in leggera salita. È il tragico destino di un 40enne dello Sri Lanka, di professione corriere. Il tragico incidente si è verificato giovedì mattina in via Campagnola, a Bardolino.

L’allarme è scattato poco dopo le 10.30 e sul posto sono sopraggiunte un’ambulanza e l’eliambulanza decollata dal Civile di Brescia. Tutto inutile purtroppo: l’uomo è morto sul colpo, e nulla hanno potuto fare i sanitari.

L’esatta dinamica è ancora al vaglio dei Carabinieri, che si stanno occupando dei rilievi. Stando alle prime informazioni trapelate, il 40enne potrebbe aver dimenticato di azionare il freno a meno prima di scendere dal furgone per consegnare della merce. Il veicolo, che era in pendenza, si sarebbe quindi mosso colpendolo in pieno.   

Fonte: Veronasera.it 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non tira il freno a mano, corriere travolto e ucciso dal proprio furgone

BresciaToday è in caricamento