Domenica, 21 Luglio 2024
Incidenti stradali Carpenedolo

Attraversa all'incrocio, un'auto lo investe: bambino al Civile in eliambulanza

Il piccolo è stato investito da un'utilitaria

Ha tenuto tutti col fiato sospeso l'incidente che, verso le 16.30 di lunedì, ha visto sfortunato protagonista un bambino di 10 anni (R.V. le iniziali). Il piccolo stava attraversando a Carpenedolo l'incrocio tra via Zanardelli e via Cesare Deretti, quando è stato investito da una Toyota Yaris nei pressi di palazzo Laffranchi.

Il piccolo è stato sbalzato sull'asfalto, perdendo i sensi in un primo momento. Fortunatamente si è poi ripreso, ma – considerando il brutto trauma cranico riportato e la giovane età – si è preferito non correre rischi e fare intervenire l'eliambulanza, che ha poi condotto il bimbo al Civile per il ricovero in codice giallo.

Ancora da stabilire l'esatta dinamica. Da una prima ricostruzione, pare che il 10enne stesse attraversando all'altezza del semaforo, quando l'auto – guidata da un 20enne residente in paese – lo avrebbe colpito con lo specchietto provenendo da via De Amicis, viaggiando in direzione di Montichiari. Per sapere chi non abbia rispettato la precedenza, sarà però necessario aspettare l'analisi dei video ripresi dalle telecamere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attraversa all'incrocio, un'auto lo investe: bambino al Civile in eliambulanza
BresciaToday è in caricamento