rotate-mobile
Incidenti stradali Bagnolo Mella / Via Ghedi

Auto si schianta contro il marciapiede e fa strage di paletti, poi fugge

Automobilista rintracciata in tempo record alla Locale

La sbandata improvvisa, l'auto che invade l'opposta corsia, poi lo schianto contro i paletti che separano la strada dal marciapiede. L'impatto è stato piuttosto violento, tanto da abbattere una delle barriere di sicurezza di via Ghedi, a Bagnolo Mella. Per fortuna, in quegli istanti, sul marciapiede non passava nessuno. 

L'automobilista non avrebbe riportato gravi traumi, dato che un secondo dopo l'impatto avrebbe pigiato sull'acceleratore, pensando di farla franca.

Non è andata così, però. Sul luogo teatro dell'incidente  - avvenuto verso le 6.30 di lunedì mattina - ha lasciato preziosi indizi, come i pezzi di lamiera della macchina. Agli agenti  della Locale- coordinati dal commissario capo Nicola Caraffini - sono bastate poche ore per risalire al modello dell'auto (una citroen) e rintracciare chi era al volante: una ragazza di casa a Bagnolo Mella.

Per lei è scattata una multa per essersi allontanata dal luogo dell'incidente senza aver comunicato l'accaduto agli organi di polizia .
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto si schianta contro il marciapiede e fa strage di paletti, poi fugge

BresciaToday è in caricamento