Bagnolo: auto si schianta contro la chiesa, fedeli corrono in strada

Una giovane donna è finita contro il Santuario della Stella di Bagnolo Mella. Auto distrutta, prognosi di trenta giorni, mentre la figlia di 4 anni è rimasta miracolosamente illesa

Un forte boato durante la messa, e i fedeli che abbandonano i banchi per correre in strada spaventati. Teatro del curioso episodio (per fortuna senza gravi conseguenze), il Santuario della Stella di Bagnolo Mella, dove una donna di 38 anni si è schiantata con la sua utilitaria Toyota contro un muro dell'edificio di culto.

Mentre percorreva via dell'Apparizione, la 38enne ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere violentemente. Il botto ha interrotto la celebrazione feriale, e i fedeli si sono ritrovati davanti un'auto distrutta, la donna ferita e - al suo fianco - la figlia di 4 anni rimasta miracolosamente illesa.

Subito è stato allertato il 118. La 38enne è stata portata al pronto soccorso e, dopo le cure, dimessa con una prognosi di trenta giorni. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia della Locale, che ha raccolto i rilievi del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento