Incidenti stradali Bagnolo Mella

Bagnolo Mella: morte della piccola Manar, Giampietro Offer condannato a 4 anni

Il tragico evento il 5 luglio del 2020

Quattro anni di carcere: questa la pena decisa dal gup di Brescia, nei confronti di Giampietro Offer, che – il 5 luglio del 2020 – a Bagnolo Mella investì e uccise una bimba di 9 anni, Manar Sayed Ahmed, senza poi fermarsi a prestare soccorso.

L'automobilista – padre di famiglia, all'epoca 43enne – si era dileguato dal luogo del sinistro, e per ore la Polizia Stradale di Brescia gli aveva dato la caccia. Si era infine presentato in Procura da solo, prima che gli inquirenti chiudessero il cerchio.

Il pubblico ministero aveva chiesto una condanna più pesante: 5 anni e 8 mesi. Offer ha già risarcito economicamente la famiglia di Manar.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagnolo Mella: morte della piccola Manar, Giampietro Offer condannato a 4 anni
BresciaToday è in caricamento