Auto invade la corsia e si schianta contro un tir: grave 61enne

L'incidente mercoledì sera a Bagnolo Mella. L'uomo è stato trasportato in codice rosso alla Poliambulanza. E' grave ma non in pericolo di vita

La monovolume che invade la corsia opposta, poi lo schianto frontale contro un tir. Al volante dell'auto, una Renault Modus, un uomo di 61 anni (F.S. le iniziali), rimasto ferito gravemente e portato in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia.

L'incidente è successo in via Gramsci a Bagnolo Mella, verso le 18:00 di mercoledì sera. Il 61enne ha perso il controllo del mezzo sull'asfalto bagnato. Prima di schiantarsi, ha inoltre abbattuto alcuni segnali stradali presenti su uno spartitraffico.

Pesanti i disagi al traffico nell'ora di punta del rientro da lavoro: inevitabili code e rallentamenti. I rilievi dell'incidente sono stati raccolti dagli agenti della Locale. L'uomo, rimasto sempre cosciente, è grave ma non in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento