Terribile frontale dopo il sorpasso: due feriti, uno è in gravi condizioni

Entrambi i feriti sono stati portati al Civile di Brescia

Foto d'archivio

Terribile frontale verso le 17.45 di giovedì a Bagnolo Mella, nella zona di cascina Castella. A schiantarsi sono state una Opel Astra, guidata da un 48enne di Ghedi, e la Renault Clio di un 40enne di Montirone.

Stando a una prima ricostruzione fornita dalle forze dell'ordine, sarebbe stato un sorpasso azzardato tentato da uno dei due conducenti, lungo un rettilineo con linea continua, a provocare il violento impatto che ha distrutto entrambe le vetture.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenute ambulanze, carabinieri e vigili del fuoco. I due conducenti sono stati portati all'ospedale Civile di Brescia, uno dei quali ha riportato gravi lesioni agli arti inferiori ed è stato ricoverato in codice rosso. Fortunatamente, però, nessuno dei due è in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento