Sabato, 24 Luglio 2021
Incidenti stradali

Evade, si ubriaca e poi si schianta in auto contro un palo

L'uomo, un 65enne di casa ad Azzano Mella, era agli arresti domiciliari. Lunedì mattina è uscito di casa e si è messo al volante della sua auto dopo avere alzato il gomito: si è schiantato contro un palo

Foto d’archivio

L'uomo è stato accompagnato in ambulanza all' ospedale Civile per ricevere le cure del caso. Per lui nulla di grave: è stato medicato e poi dimesso, ma non rimesso in libertà. I carabinieri, intervenuti immediatamente visti i suoi precedenti, lo hanno nuovamente arrestato per aver violato gli arresti domiciliari.

Mercoledì il giudice ha deciso di punirlo più severamente: questa volta dovrà scontare la sua pena in carcere. A causa della guida in stato di ebbrezza, dovrà inoltre pagare la sanzione prevista e dire addio alla sua auto.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade, si ubriaca e poi si schianta in auto contro un palo

BresciaToday è in caricamento