Incidente in autostrada A4: morta la 30enne Roberta Gipponi

Insegnate d'asilo nelle bergamasca, da 4 anni abitava col fidanzato ad Adro

Roberta Gipponi - Fonte: Facebook

E' Roberta Gipponi la 30enne vittima dello schianto mortale avvenuto sull'autostrada A4, nella notte tra giovedì e venerdì tra i caselli di Ponte Oglio e Palazzolo, in direzione Brescia (qui la dinamica di quanto accaduto).

Roberta lavorava come maestra d'asilo in una scuola della bergamasca. Al momento dell'incidente, stava tornando a casa dopo una serata trascorsa con gli amici.

Originaria di Caravaggio, dal 2010 si era trasferita in terra bresciana, per andare ad abitare ad Adro assieme al suo fidanzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento