Travolto e ucciso mentre sta lavorando, giovane operaio muore sul colpo

E’ morto sul colpo il 36enne Daniele Albertinelli, operaio di Darfo Boario Terme che lunedì pomeriggio era al lavoro sull’autostrada A31

La tragedia si è consumata in pochi attimi, sull’autostrada A31 a metà strada tra Agugliano, provincia di Vicenza, e Noventa, provincia di Venezia. Travolto e ucciso da un camion mentre stava lavorando: è questo il triste destino del giovane operaio bresciano Daniele Albertinelli, 36 anni di Darfo Boario Terme. Stava raccogliendo alcuni cartelli stradali quando è stato centrato in pieno da un camion: a quanto pare l’autista non si era accorto degli operai che stavano smontando il cantiere.

Albertinelli era dipendente della Sias Segnaletica: insieme a lui, lunedì pomeriggio, sulla A31 Valdastino c’erano altri due operai. Stavano sistemando la segnaletica stradale, intorno alle 16 stavano per lasciare il campo. Un operaio era già sul furgone, il secondo era sulla carreggiata a segnalare la presenza di uomini al lavoro.

Sbalzato per oltre 10 metri sull’asfalto

Il terzo, appunto Albertinelli, stava raccogliendo dei cartelli stradali. Il camionista, dipendente di una ditta siciliana, non ha visto nemmeno il primo, quello che sbandierava: l’ha sfiorato provocandogli una contusione al braccio. E dunque ha proseguito dritto, finché non ha travolto e ucciso (morto sul colpo) il 36enne bresciano.

E’ stato sbalzato per oltre 10 metri sull’asfalto: a nulla sono serviti i disperati tentativi di rianimarlo. I medici intervenuti non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale: come da prassi, il camionista che ha investito e ucciso Albertinelli sarà a breve indagato per omicidio stradale. L’operaio bresciano si era sposato meno di un anno fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento