Incidenti stradali Manerbio

Drammatico tamponamento: la ragazza è morta all'ospedale Civile

C'era il marito al volante dell'auto

Non ce l'ha fatta la 25enne slovena che, nella giornata di domenica, era rimasta ferita in un terribile incidente stradale avvenuto lungo l'autostrada A21: la giovane è spirata lunedì mattina all'ospedale Civile di Brescia.

La dinamica

L'auto sulla quale viaggiava ha tamponato violentemente una grossa cisterna per il trasporto del latte. La donna si trovava sul sedile passeggero della Mercedes guidata dal marito: le sue condizioni erano apparse drammatiche fin dai primi istanti ed era stata portata d'urgenza nel nosocomio cittadino.

Lo schianto si è verificato attorno alle 6.30 sulla A21, all'altezza di Manerbio, nella corsia che porta in direzione di Brescia. Per estrarre i coniugi dalle lamiere della station wagon erano stati chiamati i Vigili del fuoco volontari di Verolanuova.

Il marito quarantenne è rimasto ferito ma non è in pericolo di vita. Non si conoscono le ragioni che hanno portato al tamponamento: si pensa a un colpo di sonno dell'uomo, anch'egli sloveno. I due stavano tornando a casa dopo le vacanze estive trascorse in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drammatico tamponamento: la ragazza è morta all'ospedale Civile
BresciaToday è in caricamento