Autostrada A4: ucciso da un furgone pirata. Si cerca il conducente

L'incidente è avvenuto tra i caselli di Soave e Montebello Vicentino. La vittima è Severino Zenegaglia, 62enne di Pozzolengo

La Polizia Stradale di Verona è alla caccia dell'uomo che questa mattina alla guida di un furgone sull'autostrada Milano-Venezia ha investito ed ucciso il conducente di un autocarro, che era stato sbalzato fuori dal suo mezzo durante un incidente.

La vittima, Severino Zenegaglia, 62 anni, di Pozzolengo, tra i caselli di Soave e Montebello Vicentino, all'altezza di San Bonifacio (Verona), è stato tamponato dall'auto condotta da un 34enne di Desenzano.

Nell'impatto l'uomo ha perso il controllo del mezzo ed è stato proiettato all'esterno dell'abitacolo dopo avere sfondato il parabrezza. E' sopraggiunto un furgone che ha investito il camionista trascinandolo per alcuni metri. Il conducente ha fatto perdere le sue tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento