Incidente in autostrada: 6 feriti, una sola corsia aperta, lunghe code

Il sinistro lungo l’A4, in direzione Verona: code chilometriche

Foto d'archivio

Un brutto incidente si è verificato giovedì mattina lungo l’autostrada A4, in direzione di Verona. Il bilancio, provvisorio, è di 6 feriti. Stando alle prime informazioni trapelate, si sarebbe trattato di un violento tamponamento tra due auto, avvenuto verso le 10 in territorio di Calcinato: nessuna delle persone coinvolte sarebbe in gravi condizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono pesanti invece le ripercussioni sul traffico: code di oltre 6 chilometri si registrano tra Brescia Est e Desenzano. Nel tratto interessato dal sinistro si viaggia infatti solo lungo la corsia centrale.  Sul posto sono intervenuti il personale di Autostrade per l'Italia, la Polizia stradale, e due ambulanze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Shampoo e docciaschiuma, fa il bagno nella fontana della piazza

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Una frenata e poi lo schianto: padre di famiglia muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento