Incidenti stradali

Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

La tragedia nella tarda mattinata lungo la A21 a Corte de' Frati, tra Pontevico e Cremona

Immagine di repertorio

Un bilancio pesantissimo. L'incidente stradale avvenuto poco dopo le 11 lungo la autostrada A21 si è aggravato dopo un primo - già pesante - riscontro. Dopo la notizia del decesso di una donna, morta sul colpo, attorno alle 15 un aggiornamento ha reso lo scontro ancora più drammatico. Un'altra donna infatti è deceduta dopo il trasferimento in eliambulanza all'Ospedale Civile. Le due donne erano sorelle. 

Al momento la dinamica dei fatti è ancora da ricostruire. Ciò che è certo è che le vittime viaggiavano assieme alla figlia di una delle due. Un'auto, una Citroen C3, è piombata contro una Volkswagen Tiguan ferma in una piazzola di sosta a causa di un guasto. Lo scontro è stato violentissimo, tanto che il muso della Citroen si è completamente schiacciato.  

L'incidente ha comportato anche due feriti, oltre alle vittime, ricoverati in ospedale a Manerbio e Cremona. L'arrivo dei mezzi di soccorso ha comportato la chiusura totale del tratto di autostrada in direzione di Piacenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

BresciaToday è in caricamento