Malore al volante, tir esce di strada: conducente muore sul colpo

La tragedia lunedì pomeriggio lungo l’autostrada A21

Il camion uscito di strada in A21

Ci sarebbe un malore all’origine del drammatico incidente mortale che si è verificato lunedì pomeriggio lungo l’autostrada A21, all’altezza di Pontevico. Stando alle prime informazioni trapelate, un tir che viaggiava in direzione di Brescia è uscito di strada, finendo contro il guardrail che separa le due carreggiate. 

L’allarme è scattato poco prima delle 14 e sul posto sono sopraggiunti in pochi minuti un’ambulanza, l’elisoccorso decollato dal Civile e una squadra dei Vigili del Fuoco di Brescia. Per il camionista, un uomo di 46 anni, non c’è purtroppo stato nulla da fare. I sanitari del 118 hanno provato a lungo a rianimarlo, ma il suo cuore non ha più ripreso a battere. L'esatta dinamica dell'accaduto è al vaglio della Polizia Stradale di Cremona, sul posto per i rilievi di legge. 

Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto nell’incidente e lievi sono state le ripercussioni sul traffico: la carreggiata Nord è stata chiusa solo per qualche minuto e non si sono registrate code o rallentamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento