Auto sbanda, terribile schianto contro il guardrail: ferita una ragazza

L’incidente lunedì mattina lungo l’autostrada A21, all’altezza di Brescia Sud.

Foto d'archivio

Pauroso incidente nella mattinata di lunedì lungo l’autostrada A21, in direzione della nostra città: all’altezza del casello di Brescia Sud un’auto si è schiantata contro il guardrail che separa le due carreggiate. Dopo l’impatto, la macchina ha finito la sua corsa a cavallo della terza e della seconda corsia: per fortuna non è stata colpita da altri veicoli in transito.

Tutto è accaduto attorno alle 10.30. Il bilancio non è grave: la donna al volante - una 33enne - avrebbe riportato seri traumi, ma le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. Soccorsa da un’ambulanza, è stata ricoverata in codice giallo alla Poliambulanza di Brescia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica è al vaglio della Polizia Stradale di Montichiari che ha effettuato i rilievi: pare che la donna abbia sbandato per evitare un mezzo pesante che avrebbe improvvisamente invaso la corsia. Durante le operazioni di soccorso e rimozione della macchina, la seconda e la terza corsia di marcia sono state chiuse al traffico: si sono verificati rallentamenti, ma la situazione è rientrata velocemente alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Agguato in azienda, un testimone: “Ho sentito 8 spari, poi le grida d’aiuto del collega”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento