Incidenti stradali

Incidente in A4, schianto tra tir e auto: morta la 30enne Hanna Ackon

Foto d’archivio

Notte di sangue sull’autostrada A4 Milano-Brescia. Verso le quattro di mercoledì 26 aprile, un’auto (una Peugeot cabrio) e un camion si sono schiantati tra loro nel tratto compreso tra Trezzo e Cavenago, in Brianza, per cause ancora in corso di accertamento.

Entrambi i mezzi, secondo le prime informazioni fornite da Autostrade per l’Italia, viaggiavano in direzione Milano. Il guidatore del tir, stando a quanto finora appreso da BresciaToday, avrebbe perso il controllo del mezzo e avrebbe tamponato la macchina che procedeva davanti a sé. 

Nell’impatto, devastante, ha perso la vita la donna di trenta anni che era alla guida della macchina. La vittima - la trentenne Hanna Ackon, di origini ghanesi ma residente a Limana, in provincia di Belluno - è morta praticamente sul colpo e i soccorritori del 118, intervenuti con un’ambulanza, non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Illeso, invece, il giovane di ventisette anni - un romeno residente a Merano - conducente del mezzo pesante. 

In autostrada, per i rilievi del caso è intervenuta la polizia stradale di Seriate, ora al lavoro per capire cosa abbia causato il tamponamento. 

L’incidente, informa Autostrade in una nota, ha mandato in tilt la circolazione e all’alba si registravano ancora sei chilometri di coda in direzione del capoluogo lombardo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in A4, schianto tra tir e auto: morta la 30enne Hanna Ackon

BresciaToday è in caricamento