Auto tampona una moto: gravissimi il centauro e la sua passeggera

La motocicletta ha frenato a causa della coda, l'auto che la seguiva non si è fermata in tempo, travolgendola

Doveva essere un tranquillo venerdì sera da trascorrere al lago, con le temperature finalmente gradevoli e il primo fine settimana realmente primaverile alle porte. La realtà, per un uomo e una donna della Bassa, è stata molto più tragica. Per quasi due ore, nella serata di ieri la strada Gardesana è diventata un lungo serpentone di veicoli in coda a causa di un incidente verificatosi a Barbarano di Salò. 

Erano all'incirca le 19:20 quando un incidente si è verificato in corrispondenza della strada che sale verso Serniga e San Bartolomeo. Su una motocicletta Bmw 1.200 viaggiavano C.Z., 58enne di Ghedi, e una donna della quale al momento non si conoscono le generalità. La moto proseguiva in direzione dell'Alto Garda quando le auto che la precedevano si sono fermate. La moto è stata costretta ad una brusca frenata, l'auto che la seguiva, una Renault Kangoo guidata da un giovane, non è riuscita a fare lo stesso ed ha travolto la due ruote, schiacciandola contro la Volkswagen Polo che aveva davanti. 

Immediatamente le condizioni del centauro e della sua passeggera sono parse drammatiche. Sul posto sono state chiamate ben due eliambulanze, atterrate nei pressi del Rimbalzello dopo aver calato col verricello due medici, oltre a Vigili del fuoco, Polizia stradale, carabinieri e uomini del 112. La donna - ferita gravemente ad una gamba - è stata portata subito all'ospedale di Verona, mentre per l'uomo, gravissimo, si è dovuto attendere circa un'ora, fino a che i medici hanno stabilizzato le sue condizioni, mentre era adagiato sull'asfalto. Nel frattempo le code in strada si erano allungate a dismisura. 

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Morte di Jennifer, la donna che l’ha investita accusata di omicidio stradale

  • Bimba di poco più di un mese si spegne in ospedale: "E' volata in cielo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento