91enne di Leno investito mortalmente davanti a casa

A pochi giorni dal tragico investimento di una mamma 36enne, urtata da un’auto mentre faceva jogging, un’altro incidente getta un velo di tristezza sulla comunità di Leno. A perdere la vita il 91enne Lorenzo Prova

Aveva 91 anni ma ancora utilizzava la bicicletta, anche d’inverno, e proprio a bordo della sua bicicletta ha perso la vita ieri sera, a pochi passi dalla sua abitazione. Lorenzo Prova era un decano del gruppo alpini di Leno, ed era molto conosciuto in paese anche per le sue doti canore.

Erano le 18.30 e c'era una fitta nebbia quando l'uomo stava rincasando ed è stato investito da una Fiat Bravo condotta da un 46enne di Remedello. Stando alle prime informazioni pare che l'uomo alla guida dell'auto sia risultato positivo all'alcol test. Questo, unito alla scarsa visibilità, potrebbe essere alla causa dell'investimento del ciclista. Sul fatto stanno indagando i carabinieri di Verolanuova. 

All'arrivo dell'ambulanza l'anziano era ancora cosciente e vigile, seppur dolorante per le botte e le probabili fratture. Dopo mezz'ora dallo scontro il sig. Prova era già in ospedale a Manerbio, ed era sottoposto alle cure dei medici. Due ore più tardi però la situazione è precipitata e, nonostante i disperati tentativi di rianimarlo. l'anziano è spirato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento