Schianto in curva, carambola impazzita: 4 feriti tra le lamiere, 2 sono in gravi condizioni

Incidente stradale domenica sulla Sp237 del Caffaro, in territorio di Anfo: tre vetture e cinque persone coinvolte, quattro feriti di cui due gravi in ospedale

Schianto in curva prima del raduno delle Abarth: tre vetture coinvolte e quattro feriti di cui due gravi, ricoverati entrambi in codice rosso al Civile, trasportati in ospedale in elicottero. L'incidente nel primo pomeriggio di domenica, quando mancava una manciata di minuti alle 13: lo schianto sulla Sp237 del Caffaro, in territorio di Anfo. La strada è rimasta chiusa per oltre due ore.

Tragedia sfiorata, poteva andare anche peggio. La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della Polizia Locale della Valsabbia. A scatenare la paurosa carambola una curva presa troppo larga da una ragazza di 25 anni, in arrivo dal Comasco, alla guida di una Fiat 500 Abarth diretta verso il Trentino: con lei a bordo una conterranea di 15 anni, dietro di loro una Punto Abarth guidata da un altro comasco, anche lui di 25 anni.

La ragazza ha preso la curva troppo larga, non conoscendo la strada: ha cercato di rientrare ma l'auto non ha tenuto sull'asfalto bagnato, ed è finita dritta nell'altra corsia di marcia. Proprio quando stava sopraggiungendo un'altra vettura, un'altra Fiat 500.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento