Malore al volante, auto si schianta contro il muro: a bordo marito e moglie

L'incidente mercoledì mattina tra Anfo e Idro, sulla Ss237 del Caffaro: un uomo di 75 anni è stato colto da malore, e si è schiantato contro il muro con la sua Mercedes

Tragedia sfiorata sulla Ss237 del Caffaro, lungo la galleria Tre Capitelli tra Anfo e Idro: un uomo di 75 anni originario del Milanese ha perso improvvisamente il controllo della sua auto, una vecchia Mercedes SL, finendo per schiantarsi sul ciglio della carreggiata  contro i muri all'esterno della galleria. Sarebbe stato colpito da un malore improvviso.

Non è dato sapere al momento se sia stato il provvidenziale intervento della moglie (una donna di 73 anni) a evitare il peggio, o se invece la folle corsa della potente Mercedes non si sia esaurita da sola. L'auto ha comunque abbattuto un paio di cartelli stradali, prima di finire contro il muro.

Uno di questi cartelli ha sfondato il parabrezza, arrivando a sfiorare il volto della donna seduta sul sedile del passeggero. Stavano viaggiando da Anfo (dove hanno una casa) verso Idro, mercoledì mattina poco prima delle 9.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento