menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il dramma di Andrea, morto a 28 anni: le lacrime di mamma, papà e dell'amata sorella

Tutto il paese si stringe alla famiglia per la scomparsa di Andrea Olmi, 28 anni: è morto lunedì sera in un terribile incidente stradale

Saranno celebrati giovedì pomeriggio alle 14.30 i funerali di Andrea Olmi, il ragazzo di soli 28 anni di Comezzano Cizzago morto lunedì sera in un terribile incidente stradale. Stava percorrendo la Strada provinciale 20, in direzione di Rudiano, quando ha improvvisamente perso il controllo del mezzo, un'Alfa Romeo Giulietta: si sarebbe schiantato contro un albero per poi ribaltarsi in un fosso.

Per la Polstrada di Iseo, intervenuta per i rilievi, Andrea avrebbe fatto tutto da solo, senza il coinvolgimento di terzi. A nulla sono valsi, purtroppo, i disperati tentativi di rianimarlo: all'arrivo dei soccorsi era già morto sul colpo. Tutto è successo intorno alle 20.30: solo pochi minuti più tardi sul posto si sono precipitati anche gli amici con cui si sarebbe dovuto incontrare.

Erano preoccupati del suo ritardo, e del fatto che non rispondesse al telefono. Fino alla triste e tragica scoperta. Andrea Olmi abitava a Cizzago insieme ai genitori Anna e Giambattista e alla sorella Francesca. Lavorava in un'azienda della zona come programmatore di impianti industriali. I funerali saranno celebrati nella parrocchiale del paese.

Il commosso ricordo della sindaca Potieri

Era molto conosciuto (e attivo) in oratorio e nel volontariato. Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati in queste ore alla famiglia, anche a nome dell'amministrazione comunale: “La morte di Andrea è una tragedia che ha colpito tutta la comunità – scrive la sindaca Alida Potieri – Si è fermata la vita di un giovane, siamo senza parole. Coloro che amiamo e abbiamo perduto non sono più dove erano, ma sono ovunque noi siamo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento