Il weekend con mamma e papà, poi lo schianto mortale: il dramma di Alessio

Molto conosciuto in paese, anche per il suo lavoro: ex manager di Chiara Ferragni, da un paio d'anni gestiva una propria attività. La salma presto tornerà a Inzino.

Ci sono domande che si fanno in tanti, se lo chiedono in tutto il paese: perché proprio a lui? E cos'è successo in quegli attimi fatali in autostrada? La comunità di Inzino, e tutta Gardone Valtrompia compresa l'amministrazione comunale, si stringono al cordoglio di amici e familiari per la morte di Alessio Sanzogni, vittima di un terribile incidente stradale, tra Seriate e Bergamo, che non gli ha lasciato scampo.

Il ricordo del paese

Aveva solo 34 anni: stava tornando a Milano, dove vive e lavora, dopo aver passato il weekend con i genitori, mamma Alessandra e papà Guido. Abitano ancora in Via Volta a Inzino, a due passi dal santuario, la casa dove Alessio è nato e cresciuto, insieme alla sorella Barbara. Proprio al civico 109 verrà allestita la camera ardente. Non sono ancora state rese note le date dei funerali.

Probabilmente non verrà nemmeno eseguita l'autopsia. Gli accertamenti medico-legali dovrebbero bastare nel ricostruire i momenti della tragedia. Mancavano pochi minuti alle 2, domenica notte sull'autostrada A4 in direzione Milano, all'altezza dell'aeroporto di Orio al Serio e tra i caselli di Seriate e Bergamo.

La notte della tragedia

Non si sa ancora per quale motivo, a bordo della sua Audi Q2 non ha visto il Tir che aveva di fronte. L'ha centrato in pieno, a velocità sostenuta, con la sua auto è finito schiacciato contro il rimorchio. Intrappolato in un groviglio di lamiere, per lui non c'è stato più niente da fare. Praticamente illeso il conducente del camion: ricoverato in ospedale, alla clinica Gavezzoni di Bergamo, ma solo per accertamenti.

La dinamica dell'accaduto è al vaglio degli agenti della Polstrada. Sanzogni era molto conosciuto per il suo lavoro. Era considerato un “influencer” da una vita, con i social network si era costruito una carriera. In passato è stato anche il manager di Chiara Ferragni, fashion blogger tra le più conosciute al mondo. Da poco più di un paio d'anni Alessio gestiva una propria società di digital marketing, la Inspiry.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Cesareo d’urgenza in ospedale, mamma e figlia muoiono durante il parto

Torna su
BresciaToday è in caricamento