Domenica, 20 Giugno 2021
Incidenti stradali

Incidente sulla A7, 29enne mantovana costretta a partorire

Una ragazza di circa 30 anni è stata ricoverata d'urgenza a seguito di un grave incidente sulla Milano-Genova. La donna, residente nel mantovano, ha dato alla luce una bambina al San Matteo di Pavia

Nadia Monagi, una giovane donna 29enne, è stata costretta ad un ‘parto d’emergenza’ a seguito di un grave incidente avvenuto sull’autostrada A7 Milano-Genova, nei pressi di Dorno in Provincia di Pavia.

Trasportata d’urgenza con l’eliambulanza al vicino ospedale San Matteo ha dato alla luce una bambina di 5 mesi, momentaneamente sotto osservazione: le condizioni della madre sono ancora gravi, quasi sbalzata fuori dalla vettura in corso d’incidente. La donna è tutt’ora in prognosi riservata.

Si indaga intanto sulla dinamica dell’incidente che ha coinvolto la famiglia, tutti residenti nel mantovano. In auto, oltre alla donna incinta, anche la figlia di circa due anni (seduta a fianco alla madre ma ben salda al seggiolino), il marito alla guida e il fratello sul sedile anteriore del passeggero.

La macchina è uscita di strada senza apparente motivo, colpendo prima il guard rail di destra, poi quello di sinistra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla A7, 29enne mantovana costretta a partorire

BresciaToday è in caricamento