Venerdì, 18 Giugno 2021
Incidenti stradali

Incidente A7, ha perso la vita la bimba nata prematuramente

Aveva solo cinque mesi la bimba che ha perso la vita ieri pomeriggio: nata prematuramente a seguito di un grave incidente che ha coinvolto la madre sulla A7. La donna, 29enne residente nel Mantovano, è ancora ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Pavia

A tre giorni da quel drammatico incidente sulla A7 Milano-Genova ha perso la vita la bimba nata prematuramente da Nadia Monagi, 29enne residente nel Mantovano ancora ricoverata all’ospedale di Pavia nel reparto di Rianimazione.

La macchina, in cui si trovavano la giovane donna con il marito, il fratello e la prima figlia di circa due anni, è uscita di strada senza apparente motivo, colpendo prima il guard rail di destra, poi quello di sinistra.

Sul posto è intervenuta l’eliambulanza, che ha provveduto a trasportare la 29enne all’ospedale più vicino. Nadia è stata costretta a partorire d’urgenza, e a mettere al mondo la figlia, di appena di cinque mesi.

La neonata ha perso la vita ieri pomeriggio, la madre è ancora in gravi condizioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente A7, ha perso la vita la bimba nata prematuramente

BresciaToday è in caricamento