Incidenti stradali

Incidente in autostrada A4: morto al Civile il 24enne Giogio Piensi

Il giovane si è spento nel reparto di Prima Rianimazione. Ha lottato tra la vita e la morte per circa tre giorni, ma mercoledì le sue condizioni si sono aggravate improvvisamente

Giorgio Pensi

Giorgio Piensi, il giovane rimasto gravemente ferito domenica in un incidente sulla A4, si è spento in un letto dell’ospedale Civile di Brescia. Dopo tre giorni di agonia, il suo cuore di soli 24 anni ha smesso di lottare nel pomeriggio di mercoledì.

Bergamasco di Cividino, frazione di Castelli Calepio, verso le 4:00 di domenica mattina era uscito di strada con una Bmw Z4 nei pressi del casello autostradale di Palazzolo.

Al volante dell'auto un suo coetaneo, M. R. di Bolgare: anch'egli ferito, è ricoverato all'ospedale di Chiari ma non è in pericolo di vita.

Stavano tornato da una serata in discoteca al "Qi" di Erbusco, e si erano appena fermati in autogrill assieme ad altri tre amici che viaggiavano a bordo di un'altra automobile. Stando alla ricostruzione della Stradale di Seriate, la Bmw ha sbandato da sola per cause che devono ancora essere accertate.

Piensi lavorava come geometra nello studio d’ingegneria Falconi a Chiari. La sua famiglia ha autorizzato il prelievo e la donazione degli organi. Venerdì i funerali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in autostrada A4: morto al Civile il 24enne Giogio Piensi

BresciaToday è in caricamento