Venerdì, 18 Giugno 2021
Incidenti stradali

Incidente in A4: è morto anche il piccolo Giosuè Boncordo

Il decesso del ragazzino di 11 anni segue, a poche ore di distanza, quello della madre Antonella D'Amone. Ancora grave lo zio

E' morto martedì pomeriggio all'ospedale di Bergamo Giosuè Boncordo, il ragazzino di 11 anni rimasto gravemente ferito nell'incidente avvenuto lunedì pomeriggio nel tratto bergamasco della A4, nel quale è morta la mamma Antonella D'Amone.

Al momento dello schianto, Giosuè era seduto sul sedile posteriore della Fiat Brava condotta da suo fratello, di 19 anni. Accanto al ragazzino c'erano mamma Antonella e suo zio, un sessantenne ancora in gravi condizioni all'ospedale di Brescia.

Gravi, ma non in pericolo di vita, il diciannovenne alla guida e il marito di Antonella e papà di Giosuè, 49 anni.


L'auto era andata in testacoda finendo proprio con la parte posteriore contro il guardrail laterale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in A4: è morto anche il piccolo Giosuè Boncordo

BresciaToday è in caricamento