Domenica, 13 Giugno 2021
Incidenti stradali

Il camion non lo vede e lo travolge: ciclista bresciano muore sul colpo

Tragedia a Nuvolento, sulla Sp116: a perdere la vita il 62enne Walter Dusi, ex ciclista professionista (aveva corso tra gli anni '70 e '80) originario di Prevalle. Il terribile schianto intorno alle 18.30

Ancora sangue sulle strade bresciane: a perdere la vita questa volta è Walter Dusi, ex ciclista professionista originario di Prevalle, morto investito dalla motrice di un camion, nel tardo pomeriggio di giovedì a Nuvolento. Era in sella alla sua fedele bicicletta, la passione che lo ha accompagnato per tutta una vita. Fino all'ultimo respiro.

Classe 1955, Walter Dusi aveva compiuto 62 anni il 17 marzo scorso. Giovedì pomeriggio era in bicicletta sulla Provinciale 116, in direzione Valsabbia: la tragedia intorno alle 18.30. Pare che il camionista non si sia accorto di lui, che stava sulla sua destra. Nel proseguire il tragitto l'ha travolto in pieno.

Purtroppo non c'è stato nulla da fare: la centrale operativa del 112 ha inviato sul posto ambulanza e automedica, ma Walter Dusi era già morto. Inutili i disperati tentativi di rianimarlo. La comunità bresciana è sotto shock: Dusi era molto conosciuto in provincia, ciclista professionista tra gli anni '70 e '80.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il camion non lo vede e lo travolge: ciclista bresciano muore sul colpo

BresciaToday è in caricamento