Incidenti stradali Brescia Centro

Ragazzo muore schiacciato nell’auto, camionista eroe evita altre vittime

Stava tornando verso casa Simone Brusarosco, la vittima del terribile incidente di lunedì notte in autostrada, travolto e ucciso a bordo della sua Fiat 600 dopo essere uscito di strada

La vittima del terribile incidente di lunedì notte stava tornando verso il Milanese, dove abitava, a bordo della Fiat 600 intestata al padre. Non è ancora dato sapere il motivo dell'improvvisa sbandata, quella che l'ha fatto schiantare (senza gravi conseguenze) sul lato destro della carreggiata autostradale.

Nel buio della notte il conducente della Volkswagen Golf che arrivava subito dietro non l'ha visto, l'ha centrato in pieno. E Simone Brusarosco è morto sul colpo, a soli 25 anni. Sono rimasti lievemente feriti i tre occupanti della Golf, tra di loro anche il conducente (un napoletano di 59 anni).

Pare non abbia visto i fari (ancora accesi) della Fiat 600 perché rivolti verso l'esterno, la macchina era quasi perpendicolare alla carreggiata dopo l'impatto. Sembra che l'utilitaria non avesse le quattro frecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo muore schiacciato nell’auto, camionista eroe evita altre vittime

BresciaToday è in caricamento