Schianto mortale a Roccafranca, la vittima è Lucia Franzelli

Roccafranca e Cizzago uniti nel dolore e nel ricordo di Lucia Franzelli, l'ottantunenne che ha perso la vita martedì mattina nel tragico frontale con un autobotte. Per stabilire la data dei funerali si attende il nulla osta del magistrato.

Si era messa al volante della sua Peugeot 107 per andare a portare i fiori e a pregare sulla tomba del marito, ma nell'immettersi sulla Sp 2 e svoltare a sinistra in direzione Orzinuovi non si è accorta del gigante della strada che stava arrivando. Pochi secondi. La frenata del mezzo pesante non è servita ad evitare lo schianto . A nulla sono serviti i soccorsi. Lucia Franzelli si è accasciata esanime sul cruscotto dell'utilitaria.

Un filo invisibile di dolore unisce Cizzago, paese dove risiedeva l'anziana vedova, e Roccafranca, cittadina nella quale aveva trascorso buona parte della propria vita. Indipendente e orgogliosa, la descrive così chi l'ha conosciuta. Tra questi c'è l'ex sindaco di Roccafranca, Cristoforo, cugino dell'anziana signora, che la ricorda per la bontà, la generosità, l'umiltà e la carità cristiana.

Lucia aveva dedicato l'intera esistenza alla cura della propria famiglia: il marito scomparso qualche anno fa e i figli Carletto, Silvano e Flavio.

Entrambe le comunità attendono il momento in cui potranno salutare per l'ultima volta Lucia, che ora riposa al casello mortuario di Roccafranca in attesa dei funerali. Per stabilire la data delle esequie  si attende il nulla osta del magistrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento