Moto si ribalta da ferma: lunghe code, donna finisce in ospedale

Incidente stradale anomalo sulla Provinciale 669, in territorio di Lavenone: una moto custom (stile Harley) si è ribaltata da ferma, in coda. A bordo una coppia: ferite lievi per la donna

Forse l'asfalto bagnato, la fretta di ripartire non appena la lunga coda di auto ha cominciato a muoversi, forse pure il peso della moto, una custom (stile Harley, per intenderci) su cui erano seduti in due, uomo e donna. Ma sta di fatto che domenica pomeriggio, intorno alle 17, i due centauri sono caduti da fermi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pochi danni alla due ruote, e poche le ferite: la donna, comunque, è stata ricoverata in ospedale a Gavardo per accertamenti. L'incidente è avvenuto sulla Provinciale 669, in territorio di Lavenone: i due, residenti a Borgosatollo, erano in Valsabbia per una gita domenicale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento