Incidenti stradali

Si ribalta nella scarpata, poi lo schianto: liberato dall'auto dopo 3 ore

Ragazzo di 25 anni soccorso dai pompieri

Foto d'archivio

Bruttissima disavventura per un ragazzo di 25 anni (C.S. le iniziali), protagonista di un terribile incidente a Idro nel tardo pomeriggio di sabato. Verso le 18, il giovane era partito da Capovalle a bordo della sua Fiat Panda, quando – affrontando una curva sulla Provinciale 58 – ha perso il controllo dell'auto ed è finito in una scarpata. 

In quel punto c'è una fitta boscaglia: il veicolo si è ribaltato più volte finendo la sua corsa contro un albero. A causa della vegetazione nessuno si è accorto di quanto successo: C.S. ha perso conoscenza ma, fortunatamente, è riuscito a riprendersi senza l'aiuto del soccorso medico, allertando un'amica col telefono cellulare.

A quel punto è scattato l'allarme al 112: sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Salò, Vestone e Bagolino, insieme ai volontari dell'ambulanza di Odolo (impossibile per l'elisoccorso alzarsi in volo a causa delle condizioni meteo).

La zona è stata illuminata dalle fotoelettriche dei pompieri. Le operazioni di soccorso sono state davvero complicate, vista la pendenza e il fitto bosco. Alla fine il ragazzo è stato liberato e, una volta issato sulla strada, portato in ospedale con l'autolettiga. Se l'è cavata con un codice giallo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ribalta nella scarpata, poi lo schianto: liberato dall'auto dopo 3 ore

BresciaToday è in caricamento