menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Si schianta con l’auto dopo un malore: tutto il paese piange il suo salumiere

La tragedia lunedì pomeriggio a Palazzolo sull’Oglio: a bordo del suo fedele Volkswagen Caddy Gabriele Gregori stava andando a trovare dei parenti. Sarebbe stato colto da un infarto intorno alle 15.30

Un malore fatale che non gli ha lasciato scampo: in attesa degli accertamenti medico-legali, sarebbe questa la causa della morte del 66enne palazzolese Gabriele Gregori, volto più che noto in paese perché titolare della storica salumeria (e forneria, e negozio di alimentari) che sta sotto i portici della piazza, aperta dalla sua famiglia quasi 90 anni fa, nel lontano 1928.

Lo piangono la sorella Lucia, la moglie e un figlio già grande (ha 27 anni): Gabriele Gregori si è sentito male lunedì pomeriggio mentre da San Pancrazio stava raggiungendo una cascina appena fuori dal paese, per andare a trovare alcuni parenti. Era a bordo del suo fedele Volkswagen Caddy quando si è consumata la tragedia.

Nessuno ha assistito alla scena: Gregori avrebbe perso il controllo del mezzo alle 15.30 circa, solo mezz’ora più tardi un automobilista di passaggio ha allertato il 112. A bordo del suo Volkswagen si sarebbe accasciato sul volante, stroncato da un infarto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento