Incidenti stradali Puegnago sul Garda

Mamma investita e uccisa mentre va al lavoro: il pirata era ubriaco

I risultati delle analisi confermano le voci: Eugenio Vaga era ubriaco. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale e omissione di soccorso. Elvira Hoxha era madre di tre figli

Non ci sono dubbi sulla dinamica: Elvira Hoxha stava scendendo lungo Via Merler per andare al lavoro, a Raffa. Erano circa le 19: arrivata davanti al civico 14, dove sulla sinistra il prato calpestabile si stringe, ha deciso di attraversare la strada. Non avrebbe però visto arrivare la Ford Focus, che l'ha centrata in pieno.

Sbalzata sul cofano e sul parabrezza, poi un volo di almeno dieci metri. Le sue condizioni sono parse subito disperate: rianimata a lungo prima di essere trasferita in ospedale a Gavardo, dove purtroppo è morta poco dopo. Il pirata della strada si era già allontanato: a dare l'allarme un automobilista di passaggio, arrivato lì per caso.

Sul luogo dell'incidente, in bicicletta, è arrivato anche il marito Durim, classe 1974: “Gridava e piangeva, è stato terribile”, racconta una donna che abita poco distante dal luogo della tragedia. I coniugi vivevano da circa un anno e mezzo nella frazione di Mura. Mamma Elvira lascia tre figli ancora giovane: un bambino di 9 anni, una bambina di 10, una ragazzina di 16. La salma riposa all'obitorio di Gavardo: forse già lunedì mattina verrà eseguita l'autopsia. Poi verrà trasferita in Albania, il suo Paese natale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma investita e uccisa mentre va al lavoro: il pirata era ubriaco

BresciaToday è in caricamento