menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serata sul lago di Garda, poi lo schianto in auto con la sorella: morta ragazza

Era stata operata per il trauma cranico ed è stata tenuta per giorni in coma farmacologico all'Ospedale di Borgo Trento di Verona. Giorni in cui i famigliari, gli amici e i conoscenti hanno sperato che si potesse riprendere. Purtroppo Costanza Mancini non ce l’ha fatta, vittima di un incidente stradale avvenuto tra il 18 e il 19 marzo nel Comune di San Pietro in Cariano.

Costanza era in macchina con la sorella gemella Carlotta e altri due amici. Stavano tornando a casa dopo aver fatto serata sul Lago di Garda. L'auto è uscita di strada ed è finita in un vigneto dopo un volo di due metri. Per gli altri tre ragazzi solo qualche ferita, ma per la 17enne - residente a Santa Maria di Negrar - l'impatto è stato terrificante, tanto da procurarle un trauma toracico e un trauma cranico risultati poi fatali.

Un profondo lutto che ha colpito la famiglia molto conosciuta, il padre Giorgio Mancini è avvocato, mentre la madre di Costanza è la direttrice del Consorzio tutela vini della Valpolicella, Olga Bussinello. Sotto shock la sorella che era con lei nell'auto finita fuori strada e che fatica a ricordare la dinamica dell'incidente.


Fonte: Veronasera.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento