Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Chiesa Nuova / Via Rovigo, 14

Scoppia una bombola in fabbrica: operaio rischia di perdere una mano

Nuovo infortunio sul lavoro, questa volta in città: un operaio rischia di perdere una mano a seguito di una forte esplosione che ha coinvolto una bombola. L'uomo non è in pericolo di vita, è ricoverato al Civile di Brescia

Nuovo incidente sul lavoro in terra bresciana: questa mattina un operaio è rimasto gravemente ferito a seguito dell’esplosione improvvisa di una bombola, nella fabbrica Cima di Via Rovigo.

Non si conoscono ancora le dinamiche precise dell’incidente: l’esplosione lo ha scaraventato a terra, provandogli vistose ferite; l’onda d’urto ha leso in particolar modo la sua mano destra, che corre un rischio reale di amputazione.

L’uomo non è in pericolo di vita, è stato trasportato d’urgenza al Civile da un’ambulanza dei volontari del 118.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia una bombola in fabbrica: operaio rischia di perdere una mano

BresciaToday è in caricamento