Giovane morto sul lavoro: pochi giorni e sarebbe diventato papà

Infortunio mortale sul lavoro in Via Stretta a Brescia: muore cadendo da un tetto l'operaio bergamasco Daniele Lazzaroni. Aveva 31 anni, sarebbe dovuto diventare papà entro pochi giorni

Daniele Lazzaroni (fonte: Facebook)

Morire a poche settimane da quella che sarebbe stata la notizia più bella: la nascita di un figlio. Il tragico destino di Daniele Lazzaroni, operaio bergamasco di 31 anni di Colere, morto giovedì pomeriggio – erano circa le 14 – caduto da un cantiere in zona San Bartolomeo a Brescia, negli spazi della ditta Paterlini.

Stava lavorando sul tetto quando improvvisamente ha perso l’equilibrio ed è caduto giù: un volo di quasi 10 metri e che non gli ha lasciato scampo. Pare abbia ceduto una lastra su cui Daniele era appoggiato: un’ipotesi ancora da confermare, la ricostruzione della dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia di Stato.

Dolore e sgomento non solo tra i colleghi di lavoro ma ovviamente anche in tutto il paese. In tanti lo conoscevano: figlio di Jimmy e Audilia, i genitori che per tanti anni hanno gestito il bar Cimaverde, nel cuore del centro storico di Colere. Originario della Brianza, Daniele abitava da anni in provincia di Bergamo.


Operaio da una vita, da qualche tempo lavorava per la AT, azienda di Rogno. Appassionato di calcio, su Facebook scorrono a decine le fotografie della squadra per cui giocava, la Poliscalve Sport, dei trofei vinti. Era pure un grande Alpino, sempre attivo per le iniziative di paese, sempre pronto a dare una mano anche come volontario.

Aveva studiato a Darfo, all’ITCG Olivelli. Nel settembre del 2013 si era sposato con Denise, che ora aspettava un bimbo: nascerà tra poche settimane. Lascia anche due fratelli, Andrea e Matteo. Qualche anno fa un’altra tragedia in famiglia, quando il destino si era portato via il terzo fratello, Michele, ucciso da un male incurabile. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento