Cronaca

Incidente a Lodi, Frecciarossa deraglia: morti 2 macchinisti, 27 feriti

La tragedia all'alba di giovedì 6 febbraio

Si aggrava il bilancio dell'incidente ferroviario avvenuto all'alba di giovedì nel Lodigiano, dove un Frecciarossa è deragliato lungo la linea Milano-Bologna: si tratta del treno 9595 partito dalla Stazione Centrale di Milano alle 5.10 e diretto a Salerno.

Il tragico bilancio di morti e feriti

Nel disastro hanno perso la vita due persone: i macchinisti del convoglio. Ventisette in tutto i feriti trasportati dal 118 dell'Areu lombarda negli ospedali della zona. Il più grave di questi sembra sia uno steward, ma nessuno sarebbe in pericolo di vita.

La dinamica

Sembra che la motrice del Frecciarossa si sia staccata dal resto del treno, abbia urtato un carrello merci e - uscita dalle rotaie - si sarebbe poi schiantata contro un casotto delle Ferrovie dello Stato, dopo aver percorso oltre 300 metri fuori controllo. Nell'incidente si è ribaltata anche la Carrozza 1, mentre il resto del convoglio pare sia rimasto intatto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Lodi, Frecciarossa deraglia: morti 2 macchinisti, 27 feriti

BresciaToday è in caricamento