Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Precipita per quaranta metri, trovato morto dalla moglie

Tragico incidente sul lago di Garda. Cesare Valbusa, 76enne di Valeggio sul Mincio, è stato trovato senza vita in un canalone in località Biaza, a Castelletto di Brenzone, dove aveva acquistato un podere. 

Sarà compito dei carabinieri di Malcesine ricostruire l'esatta dinamica dei fatti, ma, secondo quanto appurato finora, l'anziano avrebbe deciso di sistemare le piante quando sarebbe caduto a valle per una quarantina di metri. 

A trovarlo sarebbe stata la moglie, recatasi in zona per vedere cosa stesse facendo il marito: la donna ha avvistato il 118 e i vicini, ma per il compagno di una vita non c'era già più nulla da fare. 

Ci hanno pensato i vigili del fuoco a recuperare la salma. Il corpo è stato trasportato in ospedale, ma l'autopsia non dovrebbe essere eseguita dal momento che sembra evidente che si tratti di una tragica fatalità. Cesare era un amante della natura e, ogni volta che poteva, si recava nel suo podere, dove si era costruito una piccola "casetta" in legno in mezzo agli ulivi.


Fonte: Veronasera.it
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita per quaranta metri, trovato morto dalla moglie

BresciaToday è in caricamento