"Se è un terrorista lo ammazzo e me ne vado, mi vergogno"

Parla il padre Elvis Elezi, uno dei quattro arrestati al termine dell’indagine della Questura di Brescia, riguardante il reclutamento di combattenti per l’Isis

Si parla di

Video popolari

"Se è un terrorista lo ammazzo e me ne vado, mi vergogno"

BresciaToday è in caricamento