Cronaca San Polo / Via Foro Boario

Appartamento in fiamme, salvata inquilina 78enne

Il fumo nero proveniente dal primo piano di una palazzina di via Boario, dove vive in solitudine un'anziana, ha fatto scattare l'allarme, evitando la tragedia.

Mentre il fumo nero e le alte fiamme erano ormai visibili dalle finestre, l’inquilina 78enne invocava aiuto e batteva con i pugni contro la porta, blindata, dell’appartamento. Tragedia sfiorata, venerdì mattina, in una palazzina al civico 5 di via Foro Boario in città. Solo poche settimane fa era andata peggio per un’ex insegnante, in pensione, residente nei pressi di piazza Loggia. 

Le fiamme sono divampate - per motivi ancora da chiarire - attorno alle dieci. Ad accorgersi dell’incendio, in un appartamento al primo piano dove vive una signora di 78anni, con problemi di deambulazione per i postumi di un incidente, è stata una sua vicina di casa allarmata dalle grida di aiuto. Dopo aver chiamato i Vigili del Fuoco al 115, alcuni residenti hanno tentato, inutilmente, di abbattere la porta blindata, che però ha resistito.

All’arrivo dei pompieri l’anziana aveva raggiunto un balcone, da dove è stata tratta in salvo. Nel frattempo gli agenti si sono messi all’opera per spegnere le fiamme, con le operazioni durate complessivamente circa due ore. Mentre la 78enne veniva soccorsa in ospedale, e il suo appartamento veniva svuotato per impedire che le fiamme bruciassero tutto, i vicini hanno provato a lungo a mettersi in contatto con i parenti dell’anziana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appartamento in fiamme, salvata inquilina 78enne

BresciaToday è in caricamento