Cronaca cascina fenil basso

Verolavecchia: un cortocircuito incenerisce fienile e mezzi agricoli

Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato che l'incendio finisse in tragedia

Vigili del Fuoco all'opera (Foto © laprovinciadicr.it)

VEROLAVECCHIA - Un cortocircuito nella frazione di Monticelli d'Oglio ha mandato letteralmente in fumo un fienile e due mezzi agricoli, sfiorando la tragedia, ieri mattina attorno a mezzogiorno alla cascina Fenil Basso di Gabriele Azzini.

L'incendio è divampato durante una riparazione; da lì le fiamme si sono rapidamente allargate al fienile e a due trattori.

Provvidenziale e tempestivo l'intervento dei Vigili del Fuoco di Verolanuova, Orzinuovi, Brescia e Cremona - oltre ai Carabiieri di Verolanuova -  che hanno scongiurato che le fiamme labissero una saldatrice collegata a una bombola di ossigeno custodita nel porticato. 

Fortunatamente nessun danno per le persone, a parte l'enorme spavento del titolare della cascina e della famiglia.

Sono state necessarie più di due ore per domare le fiamme e rimettere l'area in sicurezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verolavecchia: un cortocircuito incenerisce fienile e mezzi agricoli

BresciaToday è in caricamento