Fiamme nella scuola abbandonata: si pensa a un incendio doloso

Bruciano le aule al primo piano della scuola ormai abbandonata di Via Lazzaretto ad Adro: allarme lanciato dai residenti, sul posto i Vigili del Fuoco. Indagano i Carabinieri: prende corpo l'ipotesi dell'incendio doloso

Una scuola da tempo abbandonata, ma mai veramente svuotata. Ormai da quasi quattro anni meta delle scorribande di vandali e balordi, l’istituto scolastico di Via Lazzaretto ad Adro, la struttura che ospitava le scuole elementari ora trasferite in Via Nigoline.

Vittima dell’ennesimo raid, questa volta addirittura un incendio e probabilmente doloso. Fiamme divampate da un’aula al primo piano, poco più tardi della mezzanotte di giovedì: un rogo che si sarebbe ‘scatenato’ partendo da alcuni computer, impolverati e abbandonati sulle scrivanie.

A dare l’allarme alcuni residenti, preoccupati per il fumo nero prima, e per le fiamme che in pochi minuti hanno invaso un piano intero. Immediato l’intervento del Vigili del Fuoco, sul posto insieme ai Carabinieri della Compagnia di Chiari che si occuperanno invece delle indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da un primo sopralluogo infatti pare sia stata scassinata una delle porte sul retro. Da qui la quasi certezza del dolo, per un atto vandalico forse fine a se stesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento