Cronaca

Incendio a San Zeno: famiglia si salva calandosi dal balcone

Le fiamme hanno divorato due appartamenti nel cuore della notte. Il rogo, molto probabilmente, dovuto alla scoppio di una bombola del gas situata all'esterno della palazzina

Se la sono vista brutta i componenti di due famiglie residenti a San Zeno Naviglio che, nel cuore di sabato notte, sono dovuto fuggire dai rispettivi appartenenti divorati dalle fiamme.

Verso le 3.30, la pace in paese è stata sconvolta da una forte boato, probabilmente dovuto all'esplosione di una bombola del gas, situata all'esterno della palazzina dove si è sprigionato l'incendio.

Gli abitanti del piano terra sono riusciti a fuggire in strada a piedi. Quelli al primo piano, invece, sono stati costretti a calarsi dal balcone: tra loro, anche alcuni minori.

Cinque persone sono state trasportate in ospedale a causa dell'intossicazione dovuta al fumo inalato. Nulla di preoccupante, comunque. Sul posto, oltre al 118, anche vigili del fuoco e carabinieri. Diversi vicini sono scesi in strada con coperte e bevande calde per dare ristoro a chi, alle porte del Natale, si è visto la casa distrutta da un incendio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a San Zeno: famiglia si salva calandosi dal balcone

BresciaToday è in caricamento