rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Rodengo Saiano / via Cavalieri di Vittorio Veneto

Fiamme nella villetta a schiera: famiglia costretta a dormire dai parenti

Padre, madre e i due figlioletti hanno dovuto lasciare la loro abitazione

Loro erano fuori casa, alcuni vicini hanno visto le fiamme e hanno lanciato l'allarme, scongiurando che l'incendio si estendesse ad altre abitazioni. È accaduto nel pomeriggio di ieri, attorno alle 17:40, in via Cavalieri di Vittorio Veneto, a Rondengo Saiano. 

Stando alla primissima ricostruzione, riportata sulle colonne del Giornale di Brescia, il rogo potrebbe essere stato innescato dai bidoni della spazzatura posizionati all'esterno della villetta. In poco tempo le fiamme hanno distrutto buona parte dell'abitazione, ma l'intervento tempestivo dei Vigili del fuoco ha evitato il peggio. 

Quattro le squadre giunte sul posto, due da Brescia, una da Chiari ed una da Sale Marasino. Il rogo è stato spento nel giro di un paio di ore, sufficienti però per rendere inagibile la casa. Padre, madre e due figlioletti hanno trascorso la notte dai parenti. In attesa delle verifiche dei tecnici, e dei lavori di ripristino, la casa non potrà essere occupata.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme nella villetta a schiera: famiglia costretta a dormire dai parenti

BresciaToday è in caricamento