Cronaca Via Giuseppe Ungaretti

Madre di 3 figli dà fuoco al proprio appartamento: "Così mi vendico"

Paura nella a Piamborno, frazione di Piancogno. Una donna di 42 anni ha dato fuoco a un appartamento di una palazzina in via Ungaretti, sembra per vendicarsi dell'imminente sfratto

PIANCOGNO. I carabinieri hanno arrestato nella notte tra domenica e lunedì una donna di 42 anni, madre di tre figli, per aver dato fuoco al proprio appartamento al terzo piano di una palazzina in via Ungaretti, nella frazione Piamborno.

E' stata la stessa 42enne a chiamare i vigili del fuoco, ammettendo di aver appiccato volontariamente le fiamme a un materasso, probabilmente per vendicarsi dell'imminente sfratto per il quale era in attesa di un'udienza in tribunale.

Tutti i residenti del condominio sono corsi in strada nel cuore della notte, allarmati dal denso fumo e dal successivo suonare delle sirene dei pompieri. La donna è stata presa in consegna dai militari e ora si trova in stato di fermo presso la caserma di Breno. Nessun pericolo invece per i figli, da qualche tempo affidati al compagno della donna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madre di 3 figli dà fuoco al proprio appartamento: "Così mi vendico"

BresciaToday è in caricamento