Incendio doloso distrugge 100.000 metri quadrati di bosco protetto

Allarme rosso nel Parco dell'Oglio Nord, in territorio di Villachiara: bruciati 10 ettari di bosco. Per domare l'incendio sicuramente doloso ci sono volute più di cinque ore

Foto d'archivio

Allarme rosso nel Parco dell'Oglio Nord, in territorio bresciano: un incendio sicuramente doloso ha distrutto oltre 10 ettari di bosco. Per domare le fiamme ci sono volute più di cinque ore: l'allarme è stato lanciato nel pomeriggio, intorno alle 15 da alcuni cittadini. E' il secondo incendio in poco meno di due settimane.

Una storia che lascia allibiti, soprattutto perché l'ipotesi del dolo è al momento l'unica credibile: sul posto sono stati trovati numerosi inneschi. Sono bruciati più di 10 ettari di bosco, 100mila metri quadrati in territorio di Villachiara: in particolare le fiamme hanno distrutto buona parte del Parco dell'Uccellanda, appunto all'interno del Parco dell'Oglio Nord.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento