Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Nave / Via Brescia

Palazzina in fiamme a Nave, tre famiglie fuori casa

Serata di duro lavoro per tre squadre di Vigili del fuoco: a bruciare è stato il tetto di una palazzina di via Brescia a Nave. Tre le famiglie evacuate.

18 agenti e tre mezzi pesanti provenienti da Brescia, Chiari e Lumezzane. I Vigili del fuoco non sono nemmeno riusciti a smaltire la dose extra di lavoro che ogni anno San Silvestro porta con sé che, nella serata di ieri, 1 gennaio, sono dovuti intervenire per un grave incendio sviluppatosi a Nave. 

Poco dopo le 21 il tetto di una palazzina in via Brescia ha preso fuoco per motivi ancora da chiarire (tra le prime ipotesi quella di una canna fumaria non perfettamente funzionante). Le fiamme, levatesi altissime nella notte, hanno rapidamente intaccato tre appartamenti essendosi estese su una superficie complessiva di 350metri quadrati di coperture. A rendere più difficili le operazioni di spegnimento da parte dei Vigli del fuoco di Brescia, giunti velocemente sul posto, un idrante non perfettamente funzionante.

Alla squadra dei Vigli del fuoco di Brescia si sono perciò aggiunte quelle provenienti da Chiari e da Lumezzane, e nel giro di poco le fiamme sono state domate. Per tre ore però gli agenti hanno lavorato per mettere in sicurezza le reti del metano e verificare che il vicino distributore di carburante non abbia riportato conseguenze. A notte ormai inoltrata tutto era finito, ma tre famiglie hanno dovuto cercare una sistemazione: i loro appartamenti sono stati troppo pesantemente compromessi dal rogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzina in fiamme a Nave, tre famiglie fuori casa

BresciaToday è in caricamento