Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Panico sul treno: fiamme e fumo in una carrozza, evacuati 200 passeggeri

L'incendio si è verificato nella stazione di Bologna. Il convoglio proveniva da Napoli ed era diretto nella nostra città: tra le persone a bordo anche una trentina di bresciani.

Erano circa le 21 di sabato sera quando è scattato l'allarme all'interno della stazione di Bologna per del fumo proveniente da un convoglio, il treno Frecciarossa Napoli-Brescia, che era soggetto a un rogo. 

Sul posto hanno lavorato a lungo 8 squadre dei Vigili del Fuoco e gli uomini della Polfer per le operazione di evacuazione dei vagoni. Sul treno ad alta velocità viaggiavano circa 200 passeggeri, tra i quali una trentina di bresciani. Nessuno di loro per fortuna è rimasto ferito. I viaggiatori che erano a bordo del treno Napoli-Brescia, sono stati accompagnati dal personale verso una soluzione alternativa.

E' stato il pacco batterie surriscaldate a provocare l'incendio sul treno, che era appena arrivato sul binario 17 dell'Alta Velocità. L’intervento si è chiuso alle 23.30, dopo che i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza il convoglio pronto a lasciare la stazione sotterranea per le necessarie riparazioni. Le operazioni, che sono partite immediatamente, hanno reso necessaria la chiusura dell'area coinvolta e di via Carracci, almeno fino a messa in sicurezza avvenuta. 

Fonte: Bolognatoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico sul treno: fiamme e fumo in una carrozza, evacuati 200 passeggeri

BresciaToday è in caricamento